SEMINARIO INTERNAZIONALE ROY HART THEATRE

CON IAN MAGILTON

8-9 MARZO 2014

ISCRIZIONI APERTE!

 

Ian Magilton, il più alto rappresentante del Roy Hart Theatre, presidente del celebre centro di ricerca internazionale di Malérargues e fondatore di MAGNA VOX in Norvegia, viene in Italia ospite di Io Non Parlo Sono Parlato, proponendo un lavoro specifico, per la prima volta dedicato a un tema.

 

Partendo dal lavoro sulla VOCE di Roy Hart Theatre, si analizzerà il BRUTTO nel corpo e nell’anima, nella sua più poetica rappresentazione.

L’idea nasce dall’incontro di Ian Magilton e Igor Loddo, due artisti con storie e percorsi lontani ma profondamente simili. Ian Magilton, docente e profondo conoscitore dell’uso della voce, conosce Igor Loddo come allievo e negli anni resta un suo diretto ispiratore.

Il lavoro sul BRUTTO, tema dominante del laboratorio annuale Io Non Parlo Sono Parlato 2013, viene affrontato nei suoi diversi aspetti e, in questo caso, attraverso l’uso dei risuonatori vocali.

 

Ian Magilton e Igor Loddo lavoreranno insieme per raggiungere l’obiettivo di capire cos’è il BRUTTO, attraverso il lavoro sul corpo e sulla voce, con metodologie che provengono da percorsi diversi ma profondamente affini.

 

LA VOCE è un veicolo attraverso il quale ciascun individuo può modellare le sue identità, è la fonte del canto puro ma anche dei suoni più profondi, brutti e primitivi. Usare la voce e modellarla è un’esperienza liberatoria, che tutti possono affrontare, scoprendo con entusiasmo quante possibilità offre e quanta vitalità artistica sia in grado di diffondere.

Il lavoro del Roy Hart, che trae origine da ALFRED WOLFSOHN, punta a sviluppare tutte le capacità dell’uomo, per arrivare a una voce libera e senza legami, quella che lui chiamava la VOCE DEL FUTURO.

Si tratta di un lavoro che stimola un muscolo, quello dell’anima, attraverso il quale chiunque può scoprire le sue infinite possibilità, emozionali, intellettuali, artistiche.

 

Cosa succede se tutto questo viene applicato al tema del BRUTTO?

 

Nella prima e più compiuta Estetica del brutto, quella elaborata nel 1853 da Karl Rosenkrantz, l’autore traccia una fenomenologia delle varie incarnazioni del brutto in cui ci fa intravedere una sorta di "autonomia del brutto", che lo rende qualcosa di ben più ricco e complesso che non una serie di semplici negazioni delle varie forme di bellezza.


Se si esaminano i sinonimi di bello e brutto, si vede che mentre è ritenuto bello ciò che è carino, piacevole, attraente, gradevole, avvenente, delizioso, armonico, meraviglioso, (….), è brutto ciò che è repellente, orrendo, schifoso, sgradevole, grottesco, abominevole (….) difforme, sfigurato (per non dire di come l'orrore possa manifestarsi anche in territori assegnati tradizionalmente al bello, quali il fiabesco, il fantastico, il magico, il sublime). Nel suo saggio su L'espressione dei sentimenti nell'uomo e negli animali, Darwin rilevava che ciò che provoca disgusto in una data cultura non  lo provoca in un'altra, e viceversa, ma concludeva che tuttavia "sembra che i diversi movimenti descritti come espressivi del disprezzo e del disgusto siano identici in una gran parte del mondo".

 

La divisione del BELLO e del BRUTTO nell’arte non è simmetrica a quella della natura. Nelle arti il bello e il brutto dipendono soltanto dall’esecuzione. Una cosa deforme, orribile, ripugnante, trasportata con verità e poesia nel campo dell’arte, diventerà bella, ammirevole, sublime e senza nulla perdere della sua mostruosità, come al contrario le cose più belle del mondo, adattate in modo falso e sistematico, saranno ridicole (KITSCH) burlesche, ibride, brutte. 

Una cosa ben fatta. Una cosa malfatta, ecco il bello e il brutto nell’arte.

 

8 – 9 MARZO 2014

DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 18.00

PRESSO IO NON PARLO SONO PARLATO

CENTRO CULTURALE SHAOLIN

VIA TEGLIO 11

 

COSTO 130 EURO

PER ALLIEVI IO NON PARLO SONO PARLATO - 115 EURO

 

Informazioni

www.iononparlosonoparlato.com

iononparlo@gmail.com

3335223569/349170858

 

IAN MAGILTON

 

Masters Degree (painting) Chelsea School of Art ~ 1969,

Began to work with Roy Hart .
Founder member Roy Hart Theatre London ~ 1969
and Roy Hart Theatre Centre à Malérargues, France ~ 1974 and currently president of the association.

Involved in the creation of almost all RHT productions, either as actor, director, or set/light designer Of over 25 productions, the most important are:

Direction of Roy Hart in Paul Pörtner’s ‘Ich Bin’ ~ 1972
Production and direction of Leoncavallo’s opera ‘Pagliacci’ ~ 1983
Played the role of Canio in the version of Pagliacci - O.B.I.E. winner at La Mama, New York ~1985
Played Captain Ahab in Melville’s ‘Moby Dick’- PRIX JEAN VILAR winner, Printemps des Commèdiens Festival, Montpellier ~1988
Played Le Protagonist in Tardieu’s ‘ABC de Notre Vie’ ~1989
Set and Light design for these three productions.

1988 - Began working with MAGNA VOX musikkteater in Trondheim, Norway. Works as a freelance actor, director and designer in Scandinavia, France and USA. Taught at the following institutions:
Rimfaxe Teater Roskilde Denmark; Unge Klara, Riksteatret, Stockholm; La Mama ETC, New York, CAIRoy Hart Malérargues, France, Teaterhuset Avant Garden, Norway; universities of Montpellier, Tel Aviv, New York, Connecticut, Yale, Duke, Tunis, Rabat and Trondheim.

Played Basilio in ‘Life is a Dream’ of Calderon de la Barca(2001) and Cotrone in ‘Mountain Giants’ of Pirandello(2002) both for Compagnie Faux Magnifico, Montpellier, and Jack in "And Mary Wept" for ArchipelagoTheatre, Durham, North Carolina (Best Supporting Actor 2003 ©honourable mention!)

Recently: - ’Ballade of the Broken Bones’ and
’Paper Voices’ direction, light and stage design for Magna Vox, 2006
’Sex& Music’ Direction/producer for CAIRoy Hart 2007
’The Last Generation’, for Centrale Prodizione, Firenze, 2008
’Til Panama! Til Panama!’ direction, light and stage design and actor for Magna Vox
and 'Wittgenstein and the Soprano' for Roy Hart Theatre norway 2009

A more detailed CV is available in www.magilton.net

 

IGOR LODDO

Attore, regista, actor coach.

Dopo essersi diplomato alla Scuola per l’Orientamento Teatrale Quelli di Grock, collabora con la compagnia teatrale, partecipando a varie produzioni. Nel corso degli anni si specializza nella formazione teatrale, cooperando con varie realtà.

Entra a far parte del gruppo di attori italiani di Patrice Chéreau, regista di fama mondiale, dal quale è diretto per le produzioni di Tristan Und Isolde (prima mondiale Teatro alla Scala di Milano, 2007) e House Einem Totenhaus replicato in Italia e all'estero.

Studia biomeccanica teatrale seguendo specifici master con diversi maestri russi.

Collabora con il Teatro alla Scala come attore per varie opere ed è coach per diversi cantanti d’opera curando i movimenti scenici della “Madama Butterfly” diretta da Fabio Ceresa per la fondazione Pergolesi-Spontini.

Abbina alla sua carriera attorale quella di formatore, per attori professionisti e non professionisti e in realtà diverse, come quelle aziendali. Personal Trainer per incentive aziendali e team building.

E’ stato per 10 anni attore della compagnia teatrale milanese Scimmie Nude, con la quale ha realizzato diverse produzioni (Amleto, Il Mare, Emigranti, Perversioni,Sconnessioni) e per la quale è stato docente di cattedra per il Laboratorio di secondo livello.

Attualmente è direttore artistico del progetto Io Non Parlo, Sono Parlato.

 

IO NON PARLO SONO PARLATO

 

INSP è un progetto che mette insieme artisti di diversa provenienza per creare servizi nel mondo dell’arte. Nasce dopo 10 anni di lavoro sul campo di due esperti teatrali, Francesca Audisio, organizzatrice, e Igor Loddo, attore. L’idea è lavorare su progetti specifici che di volta in volta uniscano tra loro artisti di diversa provenienza, per creare prodotti ad hoc da distribuire e far circuitare in un’ottica multidisciplinare. Prendendo spunto da arti diverse, non solo quella teatrale, l’obiettivo è creare collaborazioni e reti di incontro che possano essere adattabili ai diversi format che la cultura sta oggi prendendo.

 

 

 

 

© 2009 by IO NON PARLO SONO PARLATO.  Milano - Italy - iononparlo@gmail.com
 

  • w-facebook
  • Tumblr Clean
  • Twitter Clean
  • Instagram Clean
  • Vimeo Tape
  • YouTube Clean