WHO

IGOR LODDO

Direzione artistica

Attore, regista, actor coach. Dopo essersi diplomato alla Scuola per l’Orientamento Teatrale Quelli di Grock, collabora con la compagnia teatrale, partecipando a varie produzioni. Nel corso degli anni si specializza nella formazione teatrale, cooperando con varie realtà. Entra a far parte del gruppo di attori italiani di Patrice Chéreau, regista di fama mondiale, dal quale è diretto per le produzioni di Tristan Und Isolde (prima mondiale Teatro alla Scala di Milano, 2007) e House Einem Totenhaus replicato in Italia e all'estero. Studia biomeccanica teatrale seguendo specifici master con diversi maestri russi. Collabora con il Teatro alla Scala come attore per varie opere ed è coach per diversi cantanti d’opera curando i movimenti scenici della “Madama Butterfly” diretta da Fabio Ceresa per la fondazione Pergolesi-Spontini. Abbina alla sua carriera attorale quella di formatore, per attori professionisti e non professionisti e in realtà diverse, come quelle aziendali. Personal Trainer per incentive aziendali e team building. E’ stato per 10 anni attore della compagnia teatrale milanese Scimmie Nude, con la quale ha realizzato diverse produzioni (Amleto, Il Mare, Emigranti, Perversioni,Sconnessioni) e per la quale è stato docente di cattedra per il Laboratorio di secondo livello. Attualmente è direttore artistico del progetto Io Non Parlo, Sono Parlato, si occupa di formazione con Zeroquattro ed è stato producer per la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli per il progetto HM. Attualmente è consulente artistico per la Fondazione Giangiacomo Feltrinelli ed ha curato la regia di “Voices & Borders” per la settimana inaugurale nella nuova sede progettata da Herzog & De Meuron.

PARTNERS

 

Antonio Amore

Si laurea in giurisprudenza all'università degli studi di Pavia. Si diploma attore presso la Civica Accademia d’Arte Drammatica Nico Pepe di Udine.

Partecipa come attore a diversi spettacoli teatrali Collabora con il Teatro alla Scala di Milano dove partecipa agli spettacoli d'opera “Tristan Und Isolde”, “Da una casa di morti”  regia di Patrice Cheréau, “I due Foscari” regia di Cesare Lievi, “Il Tabarro” regia di Luca Ronconi. Partecipa come attore a diversi spot pubblicitari, cortometraggi e lungometraggi tra cui “Ossigeno”, regia Daniela Paternostro in concorso al festival Filmaker 2007 di Milano. Nel 2011 vince il primo premio di scrittura “Adriano Paganini: Una storia per il cinema” presso il Busto Arsizio Film Festilval con il cortometraggio “Soltanto uno scherzo”. Con la sceneggiatura per lungometragio “Tutto quello che resta” è finalista nel 2011 al premio Sonar Gs Script, e nel 2012 al festival RIFF - Roma Independent Film Festival. Cura la regia degli spettacoli teatrali “Sparkleshark” di Philippe Ridley e “Scrivo con le mani legate” su testi di E. Hillesum, F. Jegerstatter, D. Bonhoeffer.

Nel 2014 scrive, dirige, produce e cura la musica del cortometraggio “Non vale quello che pesa”.

 

FULVIA ANGELETTI

 

Vive ad Assisi e cura la direzione artistica, la gestione e l’organizzazione delle attività formative del Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi. Si è laureata in “Storia del Teatro e dello Spettacolo” presso l’Università degli Studi di Perugia. Ha lavorato come assistente di produzione presso il Piccolo Teatro di Milano e il Centro Teatrale Santacristina di Luca Ronconi e ha collaborato al Festival dei 2Mondi di Spoleto. Si occupa anche di comunicazione e ufficio stampa.

 

COLLABORAZIONI

AMEDEO PUNELLI

Graphics designer

Nel 1967 inizio la mia attività lavorativa come disegnatore di cartoni animati presso la società Cartoons Film allora nota casa di produzione per spot televisivi e cinematografici, (elettrodomestici Minerva, Brandy Stock 84, Milkana) –responsabile grafico presso la Findus per le campagne – nuovamente nel campo dei cartoni animati alla Agenzia pubblicitaria Opit dove allora si produceva lo spot del Fernet Branca realizzato con la tecnica della plastilina animata, più diversi cartoons – In seguito faccio parte di un gruppo di animatori collegato con Bruno Bozzetto, in quella sede realizziamo diverse serie fra le quali il “signor Rossi” per la Riello  diversi spot della Saila con tecnica mista cartoons e dal vero, mi occupo anche delle animazioni della serie Pavesi “re artù”, partecipo alla realizzazione di fumetti sulla rivista Eureka, vengo assunto presso la società farmaceutica Lepetit

In qualità di disegnatore di cartoons di grafico e illustratore e impaginatore della rivista “Rassegna Medica”, passo successivamente al Credito Italiano assunto all’interno nel settore audiovisivi. Qui tutte le capacità vengono messe a frutto, passando dalla realizzazione di filmati per la formazione alla realizzazione di una importantissima collana di libri sull’archeologia, “Antiquam exquirite matrem “ dove mi occupo di fotografare i reperti segnalati dagli archeologi e di impaginare la collana stessa con materiale di prima mano, dopo dieci anni mi metto in proprio, continuando il percorso, realizzando filmati di formazione per la Fiat, la sigla animata per Mediaset “Buongiorno Italia” proseguo con la realizzazione di convegni, sfilate di moda curandone la regia e la realizzazione scenografica, realizzo il filmato virtuale sulla tragedia del Monte Bianco, utilizzato come prova al processo di Bonduelle in Francia. Attualmente ho curato il lancio di una nuova linea cosmetica pieghevole, cartello vetrina e realizzazione del packaging. E sto curando con il gruppo di Paleontologi del Museo di storia naturale un filmato virtuale tridimensionale di un Plesiosauro, per la mostra Dinosauri in carne ed ossa attualmente visibile a Firenze.

NOEMI PUNELLI

Video

Laureata magistrale in Scienze dello Spettacolo all’Università degli Studi di Milano, Noemi Punelli è attualmente studentessa all’ultimo anno del corso di scrittura cine-televisiva della Civica Scuola di Cinema (Fondazione Milano).

Dal 2008 inizia la sua formazione teatrale: segue come aiuto regista alcuni spettacoli di Gaia Catullo (Teatro Libero, Sagome Teatro) e partecipa nel 2010 ad un laboratorio semestrale di regia teatrale tenuto da Monica Bonomi; frequenta inoltre dei laboratori di scrittura drammaturgica con Gaia Catullo e Renato Gabrielli.

Nel 2014 è finalista, insieme ad altri quattro colleghi, con un progetto scelto dal premio Solinas “La Bottega delle Webseries”. Lo stesso anno viene selezionata per partecipare al corso di critica cinematografia di Bobbio ed è membro della giuria del Film Festival della città stessa durante quell’edizione.

Dal 2010 al 2014 partecipa alla residenza estiva teatrale ad Assisi “Io non Parlo, sono Parlato”, tenuta da Igor Loddo, con cui collabora nel 2014 anche per la creazione di una scenografia video-arte.

FRANCESCA AUDISIO

Organizzazione, comunicazione e ufficio stampa

Organizzatrice per passione, si occupa da anni di cultura, affiancando lo sviluppo e implementazione di progetti teatrali alla comunicazione classica e innovativa. Oltre ad aver lavorato nell’organizzazione e ideazione di grandi eventi (Telecom Progetto Italia, Amat Comunicazione, Aida Partner Ogilvy PR), è stata giornalista e collaboratrice free lance per varie testate. Per 10 anni Presidente della compagnia teatrale Scimmie Nude e direttrice della scuola, si è occupata di tutto ciò che aveva a che fare con l’ambito organizzativo (distribuzione, promozione, planning e organizzazione produzioni e ambiti formativi). Occasionalmente trainer in ambito formativo e aziendale, dirige oggi la parte di sviluppo organizzativo del progetto Io Non Parlo Sono Parlato ed è primariamente Responsabile della programmazione della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, nel progetto culturale Feltrinelli per Porta Volta. In questo contesto si occupa come Project Manager di progetti legati all’ambito performativo e di ricerca. Quando riesce, scrive per KLP teatro.

 

Franco Reffo

co-founder of compagnia NUT. He is a performer with extensive experience and a deep knowledge of partnering work and improvisation, who was trained by exponents of Central European “Ausdruckstanz” as well as the French and North American currents. Whilst still very young, he took an active part in the foundation of the Association Charà in Padova, Italy, being amongst the first to promote and make the language of modern and contemporary dance more widely known. In 1991 he joined Corte Sconta, at that time a company in its early days. He has worked for ten international theatre productions and many award-winning short films of videodance. The group split up in 2007. He made the conscious choice to teach contemporary dance in the early ’80s. In his educational work, both for dancers and actors, he integrates different techniques of massage, yoga and release technique. He is a teacher of contemporary dance at the Accademia dei Filodrammatici in Milano.

 

PICCOLO TEATRO DEGLI INSTABILI

 

Il Piccolo Teatro degli Instabili (www.teatroinstabili.com), è nato dalla coraggiosa iniziativa di un imprenditore privato, Carlo Angeletti  che nel 2002 ha provveduto alla ristrutturazione e al restauro del locale. Nel nome non si rintraccia la storia antica del luogo che, fino al 1914, era la piccola chiesa di San Donato, poi sconsacrata. Da allora per merito di una mecenate straniera, che ne aveva intuito le potenzialità, con alterne vicende, la chiesa veniva offerta in uso teatrale. Questo Teatro sembrava lentamente destinato ad un malinconico declino ed invece è risorto a nuova vita con una vocazione ben definita il giorno 12 Dicembre 2002 grazie alla dedizione e all’impegno della famiglia Angeletti che si occupa direttamente della direzione artistica e delle attività che vi si svolgono: dalle stagioni teatrali, ai seguitissimi corsi di recitazione e sceneggiatura per professionisti e non, dalle rassegne musicali agli spettacoli per le scuole. Le numerose iniziative dell’Associazione Culturale “Gli Instabili” si svolgono anche al di fuori degli spazi del Teatro per operare attraverso numerosi eventi e manifestazioni in tutto il territorio della città (“La Maggiolata”, “L’Estate di San Martino”,  ecc). Il Piccolo Teatro degli Instabili ha avuto ed ha l’onore di ospitare molti tra i più grandi attori e musicisti italiani (Giorgio Albertazzi, Arnoldo Foà, Gianrico Tedeschi, Maria Paiato, Valerio Mastandrea, Lello Arena, Roberto Herlitzka, Franca Valeri, Peppe Barra, Gabriele Lavia, Lella Costa, Saverio La Ruina, Eugenio Allegri, Giulia Lazzarini, Anna Bonaiuto, Scimone e Sframeli, Antonio Rezza, Fabrizio Gifuni, Enzo Avitabile, Gianni Basso, Renato Sellani, Enrico Rava, Francesco Cafiso, Fabrizio Bosso, Gianluca Petrella, Danilo Rea, ecc ).

COMPAGNIA NUT

Teatro danza

Physical, energetic, theatrical.

The company shapes a partnering work between two, three or more dancers. These relations find their form following the way energy is expressed by the body.

at present compagnia NUT is composed by

 

 

Franco Reffo

co-founder of compagnia NUT. He is a performer with extensive experience and a deep knowledge of partnering work and improvisation, who was trained by exponents of Central European “Ausdruckstanz” as well as the French and North American currents. Whilst still very young, he took an active part in the foundation of the Association Charà in Padova, Italy, being amongst the first to promote and make the language of modern and contemporary dance more widely known. In 1991 he joined Corte Sconta, at that time a company in its early days. He has worked for ten international theatre productions and many award-winning short films of videodance. The group split up in 2007. He made the conscious choice to teach contemporary dance in the early ’80s. In his educational work, both for dancers and actors, he integrates different techniques of massage, yoga and release technique. He is a teacher of contemporary dance at the Accademia dei Filodrammatici in Milan.

 

ANDREA MANTOVANI

Formazione d'impresa

Dopo la laurea in economia e commercio, lavora come assistente di un professore di Finanza Aziendale presso le Università Bocconi di Milano e dell’Insubria di Varese. Collabora per alcuni anni con una Banca d’Affari svizzero-inglese nelle operazioni di MBO, specializzandosi in analisi di rischio d’impresa e di fiscalità internazionale. Tiene corsi per dirigenti e imprenditori in tema di gestione finanziaria d’impresa.
Completa la preparazione di natura quantitativa con una significativa esperienza qualitativa in comunicazione e gestione delle risorse umane, affiancando come consulente il top management di alcune multinazionali nelle scelte strategiche di natura organizzativa. Amplia la sua formazione con corsi di PNL, analisi transazionale, strategica.
Nel 2004 fonda la Società Zeroquattro srl attiva nel settore della comunicazione, della consulenza e della formazione d’impresa. 

© 2009 by IO NON PARLO SONO PARLATO.  Milano - Italy - iononparlo@gmail.com
 

  • w-facebook
  • Tumblr Clean
  • Twitter Clean
  • Instagram Clean
  • Vimeo Tape
  • YouTube Clean